Come farsi assumere grazie a Linkedin

Di seguito, la rete professionale è diventata una vera questione digitale, sviluppare nuove prospettive e persino creare nuove professioni. Inizia, differenziarti dagli altri profili e persino trovare un lavoro, tutto è possibile, purché tu abbia una buona reputazione.

I social network professionali sono diventati, così, un vero trampolino di lancio per alcuni, che non esitano a usarli per trovare lavoro. Linkedin è il principale social network professionale al mondo con circa 100 milioni di utenti attivi, quindi presentarsi su questa piattaforma è un'idea fondamentale per fare la differenza.

Ma allora, Come trovare lavoro grazie alla tua pagina Linkedin? Come creare una rete professionale da reclutare grazie a questo strumento? Questo è quello che vedremo subito!!

Un profilo Linkedin è come una vetrina, La prima cosa da fare è renderlo accessibile! Hai deciso di registrarti su Linkedin per trovare lavoro? Congratulazioni, È una buona idea, Siete venuti nel posto giusto! Primo, creare il tuo profilo è ovviamente la base, Ma devi sapere come farlo in modo corretto ed efficiente!

Assicurati di pubblicare una foto del profilo, così i potenziali reclutatori possono capire direttamente chi sei. Necessità e potenzialmente progetti con te. Ovviamente, alcuni suggerimenti dovrebbero essere applicati, perché non puoi mettere decentemente nessun colpo.

Saper scegliere la tua foto su Linkedin significa dimostrare che sai utilizzare questo social network, e che vuoi posizionarti efficacemente nel mercato del lavoro. Perchè se, si consultano le pagine del profilo a 30% più del resto dei profili.

La foto poi deve essere professionale, senza esagerare, tutto dipende dal tipo di posizione che stai cercando. Ovviamente, una foto delle vacanze in pantaloncini e costume da bagno dovrebbe essere evitata, solo per mantenere una certa credibilità. al contrario, la foto in camicia e cravatta o in abito si adatterà a coloro la cui ricerca si concentra su posizioni piuttosto formali. È tutta una questione di dosaggio!

In secondo luogo, è essenziale saper dettagliare il più possibile il proprio profilo professionale, per renderlo il più pertinente possibile. Così, dovrai compilare tutti i campi possibili, dalla descrizione del tuo profilo, anche le lingue che parli, senza dimenticare le esperienze e le competenze.

Perché più che mai, un profilo Linkedin è un CV di base, ma molto più dettagliato della media. Che si tratti di un primo lavoro o di un quinto lavoro esecutivo, ogni elemento della tua carriera è importante e dovrebbe essere dettagliato per mostrare la portata delle tue capacità. Per esempio, sentiti libero di indicare:

  • La formazione che hai seguito
  • I diplomi che hai ottenuto,
  • Le funzioni che ha svolto,
  • Le missioni esatte che hai eseguito,
  • Le abilità che ogni missione ti ha dato,

Come avrai capito, Un profilo Linkedin completo è un profilo che apparirà maggiormente nel motore di ricerca e attirerà l'attenzione di un reclutatore. L'idea è comunque quella di trovare un lavoro!! Così, Sei pronto per il colloquio di lavoro?