Questi sono i lavori più richiesti a causa del coronavirus

A causa della pandemia, le offerte di lavoro sono state notevolmente ridotte in Spagna. È così che sottolinea uno studio preparato da LinkedIn. Per lui 20 Nel giugno di quest'anno si è registrato un calo negativo 44,4% per quanto riguarda l'offerta di lavoro rispetto all'anno precedente, secondo i dati della Banca centrale europea (BCE).

La diminuzione delle offerte di lavoro e delle assunzioni in tutti i settori è stata una situazione generalizzata, ma anche alcuni non sono stati influenzati tanto quanto altri dall'impatto della pandemia, c'è stata persino una crescente domanda di lavoratori, proprio come è successo nel settore sanitario, poiché in Spagna si è registrato un aumento del tasso di assunzioni interannuali del 22% per il mese di giugno, secondo la BCE.

Secondo gli esperti, una nuova normalità sta emergendo nel mondo del lavoro, la cui caratteristica principale è l'aumento più pronunciato della domanda di alcuni profili professionali e una significativa diminuzione di altri. LinkedIn osserva nel suo rapporto che “Capire per quali posizioni vengono assunti i lavoratori può facilitare investimenti più efficaci in iniziative di sviluppo economico, nonché i programmi di formazione più appropriati per migliorare le competenze dei lavoratori per i lavori disponibili nella loro regione”.

Dopo un'analisi dei dati delle offerte di lavoro che vengono pubblicizzate in questo social network professionale, Gli esperti erano incaricati di preparare uno studio in cui rivelano i lavori più richiesti in Spagna.

Ingegnere del software: è uno dei professionisti più richiesti nel secondo trimestre dell'anno 2020. Confinamento, l'aumento del telelavoro e la necessità di esperti in IT e ambienti digitali hanno innescato l'assunzione di questi professionisti, sperando che aumenti nei prossimi mesi.

Responsabile del progetto: questa richiesta li colloca nella seconda posizione più offerta in Spagna. Questa è una posizione che richiede conoscenze e abilità per pianificare, gestire e coordinare tutti i tipi di progetti.

Infermiera o infermiera maschio: Questa professione è al terzo posto in quanto è stata la più richiesta nel secondo trimestre dell'anno. La rete per l'impiego ha riferito che il 1,35% delle offerte di lavoro si appoggia a questi profili. .

Insegnante o professore: a causa della chiusura dei centri di formazione e istruzione per reclusione, è necessario disporre di insegnanti preparati per offrire lezioni online, che ha innescato offerte di lavoro e assunzioni per insegnanti.

Insegnante o insegnante: in questo quinto posto troviamo insegnanti con a 1,28% delle assunzioni registrate nel secondo trimestre del 2020, questo si concentra sugli insegnanti con specializzazioni nella prima infanzia e nell'istruzione primaria.

Psicologi: per questi specialisti c'è stato anche un aumento nel secondo trimestre dell'anno. Di fronte a questo, a 1,14% delle assunzioni tra aprile e giugno secondo LinkedIn.